TESTI



ANNO 2006 Galleria Nazionale d'Arte Moderna - ESSERE L'OMBRA Evento Spettacolo LA NOTTE BIANCA

 

ANNO 2005  - Festa De Noantri -  IL BIONDO
Testo poetico racconta favolisticamente la storia del Fiume e della sua amata Roma. Tutto ha inizio in un giorno qualsiasi, ma diverso dagli altri, precisamente nel tempo in cui le inquietudini esplosero a colori nelle ispirazioni di Marilù, la nutria venuta dal sud America.

                                                                

ANNO 2004Chiesa dello Spirito Santo dei Napoletani .
Sinossi    “Gesù secondo Maria”

 E’ la storia di una donna cui massacrano il  figlio e del suo doloroso lamento.
  Maria era stata preparata alla separazione, ha sempre saputo che suo figlio era suo per metà, nonostante questo, quando il momento della separazione arriva la sua mente vacilla.
   La parte umana di madre si rabbuia.
   Per rassicurare e aiutare il suo patimento la donna s’identifica nel figlio e lo vive attraverso se stessa.
La donna si esprime con le parole del Vangelo e riflette poi, sdoppiandosi, sulla sua condizione umana di donna e di madre del figlio di Dio…
Senza rispettarne l’ordine temporale, con Maria di Magdala e a sua madre Anna, che durante le crisi la assistono, ripercorre, spesso immedesimandosi, le tribolazioni del figlio.
Maria, pur volendo, non riesce a staccarsi dalla morte e a rallegrarsi per la risurrezione del figlio, che le manca come presenza fisica.
   Il lamento si placa, solo dopo aver elaborato il lutto e accettato che il figlio non le è mai appartenuto, ma che era lei ad appartenere a lui.
Capisce di essere il Frutto del suo stesso Frutto.

ANNO 2003 Teatro India - Sinossi “ Scritti Inversi”

ANNO 2002 Tetro Due -  Sinossi “ Sarha la donna che cuce vestiti da sposa

Sara è una sarta cuce vestiti da sposa per uomo e per donna.
Ha un abito che però non riesce a terminare il suo abito da sposa.
Nelle affabulazioni si confronta con la Sarha che non vuole terminare il vestito.
Nasce uno scontro, un incontro con il maestro sartore, che spiega esattamente come vanno prese le misure per non fare errori.
Il suo vestito le cade male addosso. Non lo terminerà mai?

ANNO 2001 -  Teatro Due - Sinossi “ Maria del Mare”

Una pittrice mentre termina un grande quadro commissionatogli, ha una crisi artistica. Squarcia la tela e finalmente escono autonomi i personaggi che Lei non era riuscita a realizzare. Dialoga con loro. Trova accordo di proporzioni, forme e colori. Finalmente, poi, ricucendo la tela soddisfatta del suo lavoro ne coglie ella stessa il significato.

MOLTI ALTRI SONO I TESTI SCRITTI E REALIZZATI